HYPEBEAST x AKT

HYPEBEAST x AKTdi Emily Jenson

Il tuo sito web menziona molte delle cose che non sono nel tuo prodotto, come plastica e parabeni, una tendenza comune che vediamo nel modo in cui vengono commercializzati i prodotti di bellezza naturali. Perché era importante notare di non utilizzare quegli ingredienti specifici 

ED: Per noi il plastic free è sempre stata la nostra più grande priorità nello sviluppo del prodotto. La crisi della plastica è travolgente e, in modo egoistico, non volevamo avviare un'azienda che contribuisse a quel problema, perché è un peso troppo pesante per la coscienza!

ANDY: Abbiamo anche pensato che se potessimo fare da pioniere a un cambiamento nell'industria cosmetica, questo non può che essere positivo. Quasi tutti i deodoranti nel mondo hanno imballaggi di plastica, è semplicemente troppo da comprendere che vengono gettati via ogni anno. Con un imballaggio completamente in alluminio è riciclabile per sempre. Sembra che il 75% dell'alluminio in circolazione sia già riciclato.

ED: Con gli ingredienti, per noi era importante capire cosa stava succedendo al corpo. Le ascelle sono una delle aree più sensibili del tuo corpo se non la applicheresti sul viso, perché dovresti applicarla alle ascelle!! 

ANDY: Inoltre, la sudorazione è una delle funzioni più naturali del tuo corpo - lo fa per una ragione. L'uso di deodoranti antitraspiranti a base di sale di alluminio blocca le ghiandole sudoripare per impedirti di sudare. Prenderesti una pillola per impedirti di fare pipì 

Come hai sviluppato la formula Quali sono stati gli aspetti più importanti nelle sue capacità nello sviluppo? 

ED: Prima di fare il deodorante ero una ballerina professionista nel West End di Londra. È qui che io e Andy ci siamo incontrati. Ho iniziato a fare il deodorante per me stesso perché, francamente, puzzavo. Fare 8 spettacoli a settimana, sotto le luci accese; allenamento durante il giorno, prove, palestra, lezione che puoi immaginare. Odiavo il modo in cui stavo buttando via le magliette ogni settimana a causa delle macchie gialle che non si sbiadivano (ora so che sono causate dai sali di alluminio nell'antitraspirante). Qualcosa doveva cambiare. 

Ho passato circa 3 anni a formulare, ricercare e testare nella mia cucina a Camden, Londra. Usare gli amici negli spettacoli per provarlo, ottenere feedback, migliorarlo.

Onestamente volevo solo qualcosa che funzionasse, perché nient'altro ha funzionato per me e ho provato TUTTO.

Avevo una lista di controllo delle cose che doveva fare:

  • Mantieni un odore fresco fino al mattino successivo (non importa quanto sia stata intensa la mia giornata)
  • Non macchiare i miei vestiti (ora ho magliette che sono durate anni)
  • Tienimi asciutto
  • Fammi puzzare come un adulto e non come un adolescente!

Non intendevo che fosse un prodotto naturale, a causa della cattiva reputazione che spesso hanno, ma è un bel bonus immagino che sia naturale, vegano e cruelty free!

Puoi condividere gli ingredienti chiave nella formula che combattono l'odore corporeo e come funzionano 

ANDY: MAGIA!

ED: Usiamo alcune cose. Abbiamo creato una miscela brevettata di polveri vegetali e minerali chiamata DEO-BARRIER COMPLEX, che deterge la pelle al contatto, assorbe l'umidità per prevenire la moltiplicazione dei batteri e neutralizza gli odori durante il giorno. 

ANDY: Queste polveri si posano invisibilmente sulla pelle e sono miscelate con oli naturali che non sono solo antimicrobici, ma anche idratano e nutrono la pelle, come calendula, cocco e burro di karitè.

Prima di creare il marchio eri già utilizzatori abituali di deodoranti naturali, al contrario dei tradizionali antitraspiranti a base di alluminio? 

ED: Non particolarmente, perché li avevo provati e non li hanno tagliati. 2 ore nella mia giornata e puzzerei

ANDY: E posso garantirlo.

ED: Non sapevo molto del cloridrato di alluminio e dei suoi potenziali effetti quando ho iniziato a formulare. Ma mentre stavo sviluppando ho pensato che fosse meglio stare alla larga. 

Sembra una tendenza recente che il deodorante sia diventato un prodotto di bellezza più ambito o alla moda. Hai pensato che fosse un rischio creare un deodorante più lussuoso o premium 

ANDY: Per noi il design è una parte importante della nostra vita. Poiché questa forma di deodorante non è particolarmente conosciuta, per noi era importante fare qualcosa che nessun altro marchio stava facendo. Il deodorante è un mercato saturo e semplicemente non funzionerebbe per noi sederci accanto a artisti del calibro di ascia, colomba e sicuro. Non vogliamo nemmeno che il nostro prodotto venga associato a loro perché i loro ingredienti sono discutibili e la loro confezione è dannosa per l'ambiente. Vogliamo che i nostri clienti siano orgogliosi del fatto che utilizzano un prodotto che non solo funziona davvero bene e ha un bell'aspetto, ma fa bene a loro e al pianeta.

ED: Penso che sia importante che i consumatori sappiano anche quale effetto hanno i loro prodotti sull'ambiente. Gli aerosol, che sono i deodoranti più comunemente usati, contribuiscono all'inquinamento dell'aria: ogni anno nel Regno Unito vengono utilizzati 600 milioni di aerosol! Se guardi anche gli ingredienti negli aerosol, la maggior parte sono solo propellenti, con un po' di profumo, alcol e cloridrato di alluminio. Non c'è da stupirsi che siano 3. Questo è ciò per cui stai pagando. 

ANDY: È un rischio, ma si tratta di cambiare la percezione delle persone. Sì, è più costoso di quello a cui potresti essere abituato, ma i vantaggi per te e per il pianeta ne valgono la pena. E funziona davvero!

Il tuo marketing menziona la cura di sé come parte dell'esperienza. Perché hai voluto includerlo nello sviluppo del marchio?

ED: Devi ricordare che le ascelle hanno un'enorme concentrazione di linfonodi. Sono un'area davvero delicata e devono essere curate. Abbiamo sviluppato uno strumento davvero bellissimo ispirato alla pratica cinese del Gua Sha non solo per applicare il deodorante, ma anche per aumentare la microcircolazione ai linfonodi, che aiuta a rafforzare la tua immunità e incoraggiare il drenaggio linfatico. È un inizio di giornata davvero premuroso, consapevole ed energizzante.

ANDY: Ma la cura va anche oltre. Non si tratta solo di prenderti cura di te stesso ed essere più consapevole di ciò che stai usando, ma anche di prenderti cura del pianeta. Puoi ritenere super positivo che usando Akt stai riducendo in modo massiccio il contributo dei rifiuti di plastica.

Il tuo marchio include molti aspetti che sembrano essere tendenze importanti nel settore della bellezza, come il fatto che è neutrale rispetto al genere, naturale e realizzato con imballaggi sostenibili. Perché pensi che queste siano tendenze così grandi in tutta la bellezza?

ANDY: Guarda, tutti sudano. È un po' esilarante quando vai al supermercato e vedi tutti i deodoranti da uomo in una confezione nera e grigia con tutti questi messaggi sportivi e estremi e poi tutta la roba da donna è rosa e bianca con un marchio delicato e morbido, tipo cotone fresco . Siamo nel 2020 persone!eople!

Abbiamo creato le nostre fragranze per essere per tutti. Sono tutti ispirati da scene in natura e non sono specifici per genere. La reazione finora ha dimostrato anche questo.

ED: Anche il marchio è ispirato dal nostro tempo a teatro, voglio dire che la compagnia si chiama Akt! La tipografia sui palchi si ispira ai vecchi cartelloni pubblicitari sulla facciata dei teatri e le nostre fragranze prendono il nome da scene: SC.01 EXT. Orange Grove che è Scena Uno, Esterno, Orange Grove: molto simile a come viene scritta una sceneggiatura. Il genere semplicemente non faceva parte del nostro brief durante lo sviluppo.ng it. 

ANDY: L'industria dell'imballaggio ha sicuramente bisogno di più sviluppo. Abbiamo passato un anno cercando di trovare un fornitore per realizzare tappi che non fossero di plastica! I consumatori stanno dimostrando che c'è una domanda, penso che anche le grandi aziende debbano fare pressione per apportare il cambiamento. Ci sono alternative se ci provi davvero e il nostro pianeta ha bisogno di proveri!

Qual è stata l'accoglienza finora di Akt Hai in programma di espandere il marchio ad altri prodotti? 

ED: Onestamente è stato travolgente. Le recensioni sono state incredibilmente positive. Nella nostra prima settimana di lancio, siamo stati presenti nel programma mattutino più popolare del Regno Unito, This Morning; abbiamo rivenditori in tutto il mondo che ci saltano addosso e le vendite sono andate molto bene. Non è nemmeno la fine del nostro primo mese! È un vero grande senso di realizzazione dopo così tanti anni di lavoro su di esso.. 

ANDY: Abbiamo molti progetti per il futuro. Vogliamo sempre migliorare e rendere questo il miglior deodorante in circolazione, ma il deodorante è la nostra cosa principale. Abbiamo richieste di saponette, candele e persino profumi. Alcuni dei nostri clienti ci hanno detto che si strofinano il deodorante su polsi e collo perché gli piace così tanto l'odore!

ED: Amo formulare, quindi provo sempre cose nuove. Guarda questo spazio!

Leggi l'articolo di Emily "Perché il deodorante naturale è diventato lussuoso"qui

Immagini di Eddie Lee/Hypebeast/Libby Christensen