Consigli vegan per la cura della pelle:scegliere il giusto deodorante vegano

Vogliamo tutti fare la nostra parte per il mondo. Potresti aver guardatoSeaspiracy, il documentario sui pericoli del consumo di pesce e sul suo impatto sia sull'ambiente che sui diritti umani fondamentali delle persone. Potresti anche esserti sintonizzatoI cambi di gioco documentario, che mostra come gli atleti d'élite si comportano meglio senza mangiare carne.

Ha aperto gli occhi a tutti sul mondo che ci circonda e su come tutti possiamo fare la nostra parte per sostenere l'ambiente e tutti gli ecosistemi in esso contenuti semplicemente attenendoci frutta e verdura. Ci sono molte diete tra cui scegliere tra diete crude, a base vegetale, o puoi anche diventare fruttariano (lo sappiamo solo di Notting Hill) ma il veganismo sta guadagnando una seria popolarità e ci sono anche buone ragioni.. 

Cos'è uno stile di vita vegano 

Apparentemente, il termine vegano è stato inventato da un gruppo di vegetariani nel 1944, dopo aver lasciato la Leicester Vegetarian Society in Inghilterra per formare la Vegan Society. Chi non ama un perdenteg? 

Da quel momento in poi hanno scelto di non mangiare latticini, uova o altri prodotti derivati dagli animali, tra cui ovviamente la carne. E da allora la pratica è rimasta bloccata. Infatti, nel 2019 è stato registrato che erano finiti600.000 vegani. E i vegani sono fantastici ora.

Si dice che l'intera Hollywood sia passata a diete a base vegetale, tra cui Benedict Cumberbatch, Beyoncé, Natalie Portman, Madonna e persino la star britannica di Drag Race Bimini Bon Boulash (noi artisti vegani dobbiamo restare uniti!).

Ma non si tratta solo di ciò che mangi. Il veganismo si estende a tutte le parti della tua vita, dal cibo fino ai vestiti. L'ethos mira a rimuovere qualsiasi forma di crudeltà verso gli animali dall'intera catena di prodotti. Questo ha anche un effetto a catena, impedendo agli animali di essere tenuti in condizioni non igieniche o interrompendo le cattive pratiche, come l'alimentazione forzata delle oche per il foie-gras.

Il veganismo ha fatto irruzione sulla scena della bellezza con grande accoglienza. Le persone sono più attente a come acquistano e dove acquistano. Ciò significa che tutto, dagli idratanti per le mani ai deodoranti, viene prodotto in modo responsabile.

Cos'ècura della pelle vegana

Cura della pelle vegana segue più o meno gli stessi principi di cui abbiamo parlato sopra. Ogni rossetto, crema, deodorante vegano o balsamo che usi non dovrebbe contenere ingredienti derivati da animali o utilizzare sottoprodotti di origine animale. Ciò include quanto segue:

  • cera d'api
  • Tesoro
  • Proteine del latte
  • Collagene
  • Cheratina
  • Lanolina
  • acidi
  • Glicerina
  • Squalene
  • Lipidi
  • Albume
  • Chitosano
  • Estrogeno/estradiolo
  • Acido ialuronico
  • Acido oleico

Invece, si tratta diingredienti naturali, come il burro di karitè e olio dell'albero del tè. È importante notare anche qui che i prodotti vegani non significano necessariamente cruelty free. I prodotti vegani potrebbero ancora essere testati sugli animali, quindi assicurati di controllare la confezione (ovviamente Akt lo èsenza crudeltà, semplicemente non ce l'abbiamo in noi).

Con tutta questa popolarità, ora ci sono così tanti prodotti tra cui scegliere, che possono rendere lo shopping un po' più difficile. Come fai a sapere dove guardare È qui che entriamo in gioco. 

Passando ad adeodorante vegano naturale

Ci sono tanti motivi per cui dovresti scegliere adeodorante vegano naturalesu altroantitraspiranti e deodoranti. Non solo aiuta a proteggere gli animali, ma protegge anche la tua salute. Altri antitraspiranti sono pieni di alluminio che blocca le ghiandole sudoripare. Anche se può sembrare utile, la sudorazione è un processo naturale del corpo che aiuta a raffreddarlo. Sì, lo sappiamo, non vuoi sudare troppo, ma un po' va bene. Andare al naturale consente ai tuoi batteri buoni di funzionare meglio in modo che possa persino fermartir odore corporeo quando non hai alcun deodorante addosso (immaginalo!). Altri deodoranti contengono parabeni, che agiscono come conservanti. Allora perché usare tutta una serie di sostanze chimiche quando puoi diventare naturale? 

Possono essere necessarie fino a due settimane per il tuo pelle vegana per abituarsi a un deodorante naturale, ma per la maggior parte delle persone è abbastanza istantaneo. (Abbiamo provato e testato personalmente Akt su 1.000 ballerini e atleti professionisti nel West End, quindi dovremmo saperlo).

A cosa serve il miglior deodorantepelle vegana? 

La meraviglia dideodorante vegano naturale è che ha meno probabilità di seccare la pelle. Ognuno è diverso, quindi non siamo qui per predicare al coro, ma vogliamo aiutarti a evitare inutili trabocchetti (scusate il gioco di parole).

È importante utilizzare prodotti gentilipelle sensibile. Evitando spray aggressivi e deodoranti chimici sarai in grado di lasciare la tua pelle più fresca e lenita.

Usando un vegano balsamo deodorante , non solo puoi proteggertiodore corporeo ma anche idratare allo stesso tempo. In Akt, usiamo The Deodorant Balm anche sui nostri piedi, sulla fronte o sul petto, così come sulle ascelle, per aiutare a prevenire la sudorazione. Inoltre, abbiamo The Assistant, un pratico ottoneattrezzo applicare il balsamo e massaggiarlo sulla pelle.

Quali ingredienti vegani usa Akt 

I co-fondatori di Akt, Ed Currie e Andy Coxon, hanno trascorso tre anni buoni a perfezionare gli ingredienti per rendere quello che ora è diventato il miglioredeodorante naturale nel Regno Unito (controlla il clienterecensioni). Pensala come la prova generale più lunga della loro vita. La pratica rende perfetti però, e dopo aver elaborato la formula vincente con un piccolo aiuto da parte degli esperti è nato The Deodorant Balm. Tutti gli ingredienti sono naturali e ricchi di acidi grassi e vitamine A, E ed F per lasciare la pelle super setosa. Abbiamo anche ideato l'esclusivo Deo-Barrier Complex che è una combinazione di piante naturali e poteri minerali. Assorbe il sudore e non macchia i tuoi vestiti (un altro bonus). Altri ingredienti includono:: 

  • Olio di cocco e burro di karitè
  • Terra di diatomee (un'antica alga fossilizzata)
  • Olio di calendula, estratto dal fiore di calendula e perfetto per lenire le ustioni da barba
  • Oli essenziali
  • Estratti di fiori

Ma quale balsamo deodorante dovrei scegliere 

Ovviamente, consigliamo vivamente di ottenerel'intero Ensemble (di parte noi!), ma se vuoi provarne alcuni prima di fare tutto il possibile, possiamo fornirti alcune indicazioni sugli ingredienti dei nostri famosi balsami naturali e vegan-friendly.. 

Li abbiamo selezionati a mano per le loro incredibili proprietà curative per creare le migliori donne edeodorante vegano da uomo per pelli sensibili. Alcuni degli ingredienti sono stati usati per secoli se non è rotto, non aggiustarlo! 

Alcuni dei nostri ingredienti chiave nel deodorante naturale agli agrumiSc.01 Est. Aranceto, includere:

  • Olio di cocco - aiuta a ridurre l'infiammazione, mantiene la pelle idratata e ha proprietà antimicrobiche che proteggono la pelle dai batteri nocivi
  • Burro di karitè: proprio come l'olio di cocco, aiuta a lenire e confortare
  • Citrus Nobilis Peel oil - ripristina e ringiovanisce la pelle secca
  • Juniperus Communis Fruit oil - previene irritazioni ed eruzioni cutanee ed è anche noto per aiutare a curare l'acne

Poi nel nsSc.02 Est. Dopo il tuono, abbiamo raccolto una miscela rinfrescante di quanto segue:

  • Cupressus Funebris (Cedar) Olio di legno - questo è un antico antisettico che può aiutare a schiarire la pelle e aggiunge un profumo morbido
  • Olio di foglie di eucalipto Globulus - noto per essere buono per l'eczema e riduce l'infiammazione
  • Olio di buccia di Citrus Aurantium Amara (Arancia Amara) - ha proprietà antibatteriche e un aroma lenitivo 
  • Rosmarinus Officinalis Olio di foglie - aiuta a liberarsi delle tossine dalla pelle e aiuta il drenaggio linfatico

Ultimo ma non meno importante abbiamo ilSc.03 Est. L'Onsen: 

  • Vetiveria Zizanoides (Vetiver) Olio di radice - un ingrediente antico noto per ridurre le cicatrici e le imperfezioni
  • Olio di Lavandula Hybrida Grosso Herb (Lavandin) - un antinfiammatorio che ti lasciaprofumato
  • Olio di scorza di limone e agrumi - ricco di antiossidanti dona una piacevole spinta alla pelle
  • Estratto di foglie di Pogostemon Cablin (Patchouli) - un profumo legnoso che rivitalizza le cellule della pelle

E non c'è un solo animale per prodotto lì dentro! Così possiamo fare tutti un piccolo ballo vegano felice. Ora dobbiamo solo convincere Nathalie Portman a spargere la voce o perché non semplicemente coinvolgerti e dai un'occhiata.